Seleziona una pagina

Un lungo weekend motoristico attende il club Officina Ferrarese e la nostra associazione. Si inizia sabato pomeriggio, alle 17.30 con l’aperitivo e l’incontro con l’autore per la presentazione del libro “Lancia – Una storia vincente” sottotitolato “A winning history” del giornalista e scrittore torinese Luca Gastaldi che ripercorre la storia del marchio Lancia in un secolo di competizioni motoristiche, dagli esordi della Formula 1 con la mitica D50, alle gare su pista con la Beta Montecarlo, per arrivare alle competizioni rallystiche che hanno visto le vetture Lancia primeggiare in tutte le competizioni mondiali. L’appuntamento è fissato per giornalisti e appassionati nella sede della Promotor, del pilota Ferrarese Alessio Alex De Angelis, che fungerà anche da quartiere logistico della manifestazione Trofeo “Terre Estensi” la quale prenderà il via il giorno seguente, domenica, con in coda il tradizionale autoraduno “rally” della stampa, eventi realizzati in collaborazione con l’Officina Ferrarese e il suo presidente Riccardo Zavatti.

Un binomio, quello fra Officina Ferrarese e Autoraduno della Stampa che si rinnova dopo la felice edizione realizzata in sinergia nel 2015. Un’edizione, quella del 2016, che vede l’Associazione Stampa di Ferrara e i colleghi delle testate emiliano romagnole ospiti di Officina Ferrarese e che riaccende, di fatto il “motore” nel nome di chi ideò questo evento nel lontano 1971, ovvero il collega Giordano Magri e di tutti coloro che negli anni successivi lo organizzarono, come l’amico recentemente scomparso Paolo Mandini a cui è dedicata questa giornata, evento che sarà curato, come di consueto, dall’Associazione Cronometristi di Ferrara e per la parte tecnica dal pilota e consigliere dell’Officina Ferrarese Alessio Alex De Angelis in collaborazione con Gabriele Achilli.

E saranno 40 circa gli equipaggi al via del Trofeo Terre Estensi con le vetture storiche che attraverseranno circa 100 chilometri fra Ferrara e provincia, su un percorso che si snoderà nell’alto ferrarese con la prima vettura che prenderà il via domenica alle 10 davanti alla Promotor di via Gioia alla PMI con, al seguito, i circa 25 equipaggi del 35° Autoraduno “Rally della stampa – Memorial Paolo Mandini”: tutti gli equipaggi disputeranno oltre 40 prove cronometrate insieme ad una spettacolare prova di media “segreta”.

L’arrivo della prima vettura storica del Trofeo Terre Estensi è previsto in Piazza Castello alle 12.45 circa, mentre quelle del Rally della Stampa dalle 12.30.
Pranzo e premiazioni nella sala dell’Imbarcadero: al https://www.acheterviagrafr24.com/acheter-viagra-sans-ordonnance/ primo giornalista classificato e al primo invitato saranno assegnati i trofei messi in palio dalla Fikta e dall’Istituto Shotokan Italia – Ente Morale, mentre la prima dama giornalista classificata riceverà il trofeo “DeltaPo Family Destination Outlet”.