Seleziona una pagina
Settima edizione Rally della Stampa. Nella foto Giordano Magri, Paolo Micalizzi, Ilario Michelini e il pittore Remo Brindisi

Settima edizione Rally della Stampa. Nella foto Giordano Magri, Paolo Micalizzi, Ilario Michelini e il pittore Remo Brindisi

Il 16 ottobre, in una data non consueta alle nostre tradizioni, che come ricorderete è sempre stata il Primo maggio, ritorna a percorrere le strade della nostra provincia  il Rally della Stampa, grazie all’ospitalità degli amici dell’Officina Ferrarese e del Motorismo Storico.

E’ sildenafil prix moyen son un’opportunità  interessante per rispolverare cronometri o “bip” in onore di coloro che hanno creato questo evento nel 1971 Giordano Magri, Giorgio Resca e Mirto Govoni con il supporto “tecnico” di Carla ed Onofrio Colabella e che negli anni successivi lo organizzarono con passione e dedizione: come l’amico, recentemente scomparso Paolo Mandini, a cui abbiamo voluto dedicare questa giornata.

Il Rally della Stampa, edizione numero 35, ci vede ospiti di un gara nata per le auto storiche: il già collaudato “Terre Estensi” da un’idea di Alessio Alex De Angelis.

Il percorso dell’autoraduno si snoderà  attraverso strade secondarie dell’alto ferrarese durante le quali i concorrenti dovranno affrontare sei prove speciali, ancora in via di definizioni da parte degli organizzatori.

Al termine della gara parco chiuso in piazza Castello per le vetture, pranzo e premiazione avranno luogo in Castello Estense.

La quota di iscrizione è, per i giornalisti, di 60 euro ad equipaggio.